Corso: Il diritto per tradurre | Iscrizione al modulo: M82, Le parole del lavoro

CHF 215.00


Cliccando su «Acquistare» Lei si iscrive a questo modulo del corso «Il diritto per tradurre» dopo aver letto i >dettagli sui contenuti e le >condizioni generali di acquisto Archomai. Conferma di conoscere e accettare queste condizioni barrando l’apposita casella nelle prossime pagine, prima del pagamento.

Dopo aver eseguito il pagamento, scarichi il file contenente le istruzioni e le Sue credenziali. La invitiamo a eseguire al più presto le semplici attività descritte nelle istruzioni, per non perdere il diritto ad assistere alle lezioni. Siamo a Sua disposizione per ogni domanda.

Descrizione

Questo è un modulo del corso «Il diritto per tradurre,» rivolto ai traduttori che vogliono specializzarsi nella traduzione giuridica o acquisire maggiori competenze per tradurre testi legali o commerciali. «Il diritto per tradurre» è un percorso formativo in diritto per la traduzione legale, composto da 13 moduli, per totali 180 ore in 240 lezioni. Si segue esclusivamente via Internet ed è tenuto da Luca Lovisolo. E’ possibile iscriversi all’intero corso oppure frequentare moduli separati.

Questo modulo del corso è dedicato al diritto del lavoro e della socialità. Tratta le basi costituzionali del diritto del lavoro e le fonti legislative, illustra gli aspetti di sicurezza e protezione del lavoro con riferimenti al diritto penale del lavoro. Completano il modulo i temi delle assicurazioni sociali e della previdenza, la conciliazione e le particolarità del processo dinanzi al giudice del lavoro.

Le informazioni complete su questo modulo, sul corso e sulle modalità di frequenza si trovano sul sito del docente, cliccando qui:

Dettagli sui contenuti »

Estratto da una lezione del corso (scelta casuale)

 

 

 

 

 

 

Le potrebbe interessare anche: